Insegna ai bambini i pianeti con un sistema solare fai-da-te

Un’attività super cosmica


Ecco un modo divertente per insegnare ai bambini i nomi dei pianeti e le loro caratteristiche: preparatevi a creare un fantastico sistema solare!

Avrete bisogno di:

– sfere di polistirolo OPPURE sfere di cartapesta di diverse dimensioni
– colori
– scovolini
– occhi finti
– pennarelli
– scatola di cartone
– filo nero o trasparente
– nastro adesivo
– un pizzico di immaginazione, sconfinata come l’universo

Il sistema solare passo dopo passo

Passo 1

Raccogli i tuoi materiali. Per prima cosa creeremo i protagonisti: i pianeti! Puoi raccontare ai tuoi figli (scusate, astronauti in formazione) cose divertenti su ogni pianeta e poi liberare la vostra creatività per decorarli.

Passo 2

Per prima cosa, scoprirai Maddy Mercurio. Mercurio è famoso in tutto lo spazio per avere repentini sbalzi di umore e di temperatura, da -170°C durante la notte fino a 430°C durante il giorno. Così può essere triste un minuto e felice quello dopo. (Ti ricorda forse qualcuno…?!)

Passo 3

Elegantissima e splendente, la Regina Venere è il pianeta più luminoso del cielo notturno. Questo perché la sua atmosfera di nuvole sottili riflette circa il 70% della luce solare nello spazio. Riesci a vedere Venere nel cielo in una notte limpida?

Passo 4

La Terra Gnam è l’unico pianeta nel nostro sistema solare dove c’è vita… e molto altro! La Terra pullula di animali, natura e delizie di ogni tipo. Quali gustose prelibatezze metterai sul tuo pianeta?

Passo 5

Marte Pazzerello è sempre imbronciato e non tiene mai in ordine la sua stanza. Gira intorno al sole con un’orbita ovale e, sbuffando, crea enormi e feroci tempeste di polvere che possono durare per mesi! Prova a immaginare!

Passo 6

Giga Giove è un grande gigantesco e tenero pianeta che ama fare nuove amicizie. In effetti, ha almeno 67 lune che gli stanno sempre attorno. (Puoi sbizzarrirti di fantasia quando crei gli amici della luna!)

Passo 7

Frisbee Saturno è un tipo scattante e molto furbo. La prima cosa che noti di lui sono i suoi fantastici anelli. Questi anelli sono formati da miliardi e miliardi di cristalli di ghiaccio, alcuni piccoli come un granello di polvere e altri grandi come una montagna! Discretamente bello.

Passo 8

Urano Strano è alquanto misterioso. Il suo travestimento blu pallido lo ha reso invisibile agli occhi umani per centinaia di anni, fino a quando non è stato scoperto con un telescopio da una persona molto sveglia. Trascorre 42 dei suoi 84 anni di orbita nell’oscurità totale.

Passo 9

Elsa di Frozen si troverebbe divinamente su Freezer Nettuno. È un gigante di ghiaccio, con una temperatura media di -214°C. Se stai pensando di andarci, assicurati di portare il tuo maglione più lanoso e i calzini più pesanti!

Passo 10

Ora puoi riagganciare i personaggi del tuo pianeta. Dipingi di nero l’interno di una scatola di cartone e aggiungi dei puntini bianchi per le stelle. Metti un filo attraverso ciascuno dei tuoi pianeti (con un nodo in basso per tenerlo in posizione). Fai 8 fori nella parte superiore della tua scatola e infila i pianeti attraverso. Fissare con un po’ di nastro adesivo. Ecco!

Inviaci le tue foto!

Ci piacerebbe vedere quali creazioni cosmiche avete realizzato tu e i tuoi copiloti. Condividi i tuoi scatti con noi su Facebook o Instagram e assicurati di taggare #wonderbly !